domenica 30 luglio 2017

L'amore saggio supera limiti e confini, va oltre nel tempo, non è per tutti ...

Riprendiamoci l'amore semplice, quello che ci rende migliori. L'amore saggio , invece, va oltre nel tempo.
E' l'dea del "per sempre" , dell'amore eterno e dell'amore idealizzato la fonte di molte confusioni. La magia dell'amore è una straordinaria esperienza che presuppone il mistero ed il fascino dell'incontro , un vissuto di completezza e totalità che fa evolvere il nostro mondo interiore . Attaccarsi all'altro "per sempre" non è il fine dell'amore ma la fine dell'amore.
L'amore implica, dunque, un gioco di proiezioni reciproche, come tale ognuno inventa l'altro: è semplicemente te che hai investito le tue emozioni-proiezioni-bisogni sull'altro. Se vuoi conoscere l'amore conosci te stesso ed il tuo "lato ombra", così accetti quello che ti può dare senza recriminazioni nè giudizi ed accogli il dolore della separazione quando la sua carica sarà esaurita annunciando che il gioco è finito. L'amore maturo, saggio che va oltre nel tempo presuppone invece uno spessore di personalità , un'esperienza interiore di donazione reciproca e di libertà che si amplifica in una dimensione senza tempo. L'amore saggio non è per tutti.